Servizi

Ecocontrol effettua consulenze in materia di pericolosità e tossicità in iversi settori, indicando al committente una strategia di assistenza secondo accurati criteri di classificazione e campionamento nel rispetto delle disposizioni e normative vigenti.


Analisi chimiche, fisiche e microbiologiche per le acque

Image

Acque Potabili

Prelievi ed analisi sulle acque destinate al consumo umano ai sensi del D.Lgs n. 31 del 02/02/01. Tale decreto definisce le caratteristiche di qualità che un'acqua deve avere per essere considerata potabile.

Acque Reflue

Prelievi ed analisi chimiche e microbiologiche di acque di scarico, provenienti da insediamenti produttivi e/o da impianti di depurazione. Le analisi di laboratorio ed i prelievi sono eseguiti in conformità alla normativa vigente (D.Lgs n. 152 del 03/04/2006 Parte Terza). Tali controlli sono indispensabili non solo per monitorare il buon funzionamento impiantistico, ma anche per l'inoltro di domande di autorizzazione allo scarico per nuovi insediamenti produttivi e/o per insediamenti già esistenti che debbano adeguarsi alle disposizioni di legge.

Image
Image

Acque superficiali e Sotterranee

Acque superficiali
Campionamenti e analisi chimiche e microbiologiche di acque superficiali costituite da fiumi, laghi e mare idonee alla balneazione ( D.P.R. n. 470 del 08/06/82). Nel caso in cui l'acqua superficiale sia destinata ad un uso potabile o a colture ittiche, i controlli dell'acqua di approvvigionamento devono rispettare quanto indicato nel D.Lgs n. 152 del 03/04/2006 Parte Terza.

Acque sotterranee
Prelievi ed analisi di acque di falda ai sensi del D.M. 471/99 e D.Lgs n. 152/06 Parte Quarta Titolo V

Acque di Piscina

Controlli su acque di piscina (sia pubbliche che a gestione privata), eseguiti ai sensi della Conferenza Stato Regioni del 16 Gennaio 2003 pubblicato in G.U. n°51 del 03/03/2003, relativo agli aspetti igienico -sanitari per la costruzione, la manutenzione e la vigilanza delle piscine a uso natatorio

Image

Analisi chimiche, fisiche e microbiologiche per Alimenti

Image

Analisi chimiche, fisiche e microbiologiche sugli alimenti

Prelievi ed analisi su prodotti alimentari ai sensi dei Reg. CE n. 2073 del 15/11/2005 "criteri microbiologici applicabili ai prodotti alimentari", Reg. CE n. 853 del 29/04/2004 "norme specifiche in materia di igiene per gli alimenti di origine animale" :

  • cereali e derivati
  • uova e ovoprodotti
  • prodotti ittici
  • oli e grassi
  • latte e derivati
  • carne e derivati
  • prodotti ortofrutticoli e conserve

Ecocontrol

Analisi sulle Emissioni Atmosferiche

Image

Emissioni in atmosfera

La nostra società ha maturato in questo settore una ventennale esperienza in piccoli e grandi impianti industriali. Elementi che fanno del settore Emissioni un componente di punta della ECOCONTROL srl sono il recepimento e l’attuazione delle più attuali norme e metodologie di campionamento e analisi, sia nazionali che internazionali, la strumentazione all’avanguardia e il personale altamente qualificato.

Ambiti di intervento del settore Emissioni sono:

  • Controllo emissioni inquinanti in atmosfera originate da attività produttive
  • Controllo per contenimento delle emissioni inquinanti degli impianti industriali quali Inceneritori
  • Petrolchimici
  • Depuratori e Discariche
  • Ricerca e quantificazione delle emissioni diffuse
  • Campionamento e analisi di biogas

Ecocontrol

Analisi, campionamento e progettazione di intervento per la salvaguardia Ecologica

Image

Rifiuti

Campionamento, individuazione della tipologia di rifiuto, analisi chimica per la classificazione e indicazione sul corretto smaltimento dello stesso presso idonei impianti autorizzati.

In particolare Campionamento ai sensi della norma UNI 10802 ottobre 2004 (Rifiuti liquidi, granulari, pastosi e fanghi - Campionamento manuale e preparazione ed analisi degli eluati);

Analisi e valutazione ai fini della classificazione dei rifiuti ai sensi:

  • Del D.Lgs 152/06 e s.m.i parte IV (Norme in materia di gestione dei rifiuti e di bonifica dei siti inquinati)
  • Della Decisione 2000/532/CE e s.m.i.
  • Della direttiva 75/442/CEE del Consiglio relativa ai rifiuti e la decisione 94/904/CE del Consiglio che istituisce un elenco di rifiuti pericolosi ai sensi dell'articolo 1, paragrafo 4, della direttiva 91/689/CEE del Consiglio relativa ai rifiuti pericolosi)
  • Analisi ai fini dello smaltimento ai sensi del D.Lgs. 36/03, D.M. 03/08/05 e delibera del C.I. del 27/07/84
  • Analisi e valutazione della recuperabilità di rifiuti non pericolosi ai sensi del D.M. 05/02/98 e D.M. 186/06
  • Analisi e valutazione della recuperabilità di rifiuti pericolosi ai sensi del D.M. n 161 del 12/06/2002

Image

Fanghi e compost

  • Controllo dei fanghi da impiegare in agricoltura secondo D.Lgs 99/92 e Delibere regionali specifiche;
  • Classificazione compost per impiego in agricoltura e secondo Legge 748/84 e s.m.i.

Image

Siti Contaminati

  • Piani di caratterizzazione
  • Progetti di bonifica
  • Analisi chimiche e biologiche
  • Piani di smaltimento
  • Gestione bonifica e collaudo finale

Image

Amianto

  • ANALISI AMIANTO
Analisi morfologiche e microanalitiche ( MOCF-FTIR ) di campioni di amianto in massa e in polvere. I prelievi e la determinazione quantitativa delle concentrazioni di fibre di amianto aerodisperse in ambienti indoor avvengono in accordo al D.M. 06/09/1994, sia in ambienti di vita che di lavoro o nel corso di operazioni di bonifica.
  • PROVE A STRAPPO
Il metodo, definito “a strappo” (UNI 10608) consente di misurare la quantità di fibre di amianto libere o facilmente liberabili presenti sulla superficie di lastre ondulate o piane. Si tratta di un metodo pratico ed oggettivo per la valutazione dello stato di degrado della superficie delle lastre ondulate e piane di fibrocemento contenente amianto, fabbricate inglobando fibre di amianto in una matrice cementizia. Il giudizio può essere utilizzato ai fini del rispetto e applicazione della normativa vigente.

Image

Suoli

I prelievi e le analisi su terreni vengono eseguiti ai sensi di quanto citato nel D.M. 13/09/99 "Approvazione dei metodi ufficiali di analisi chimica del suolo" sia per definire le caratteristiche agronomiche del suolo stesso (ricerca di macro e microinquinanti) sia per stabilire l'eventuale capacità del terreno a ricevere fanghi da impianti di depurazione o di altro tipo riutilizzabili ai fini agronomici.

Ecocontrol